Direttore responsabile Maurizio Pizzuto
Chinese (Traditional) English French German Italian Romanian Russian Spanish
rss feed
PPN widget
ven, 28 apr  2017 
time
04:29
 
Roma - “Anche se, per fortuna, la SM dei bambini e degli adolescenti è una forma rara, che tocca circa il 10% di tutte le persone con sclerosi multipla, AISM – afferma Angela Martino –, l’associazione delle persone con SM, non può permettersi di lasciare i piccoli con SM e le loro famiglie in balia del disorientamento, le risposte devono essere uguali su tutto il territorio: non possiamo pensare che il ragazzino che nasce in una Regione debba essere penalizzato rispetto a quello che nasce in un’altra. 
 
Roma - La Sclerosi Multipla è considerata una malattia dell'età adulta, ma può manifestarsi anche negli adolescenti e nei bambini. In Italia, le persone colpite da SM sono oltre 110 mila, e si stima che in quasi il 10% dei casi l'esordio sia avvenuto prima della maggiore età: ci sarebbero, cioè, almeno circa 11mila giovanissimi con SM, tutti under 18. 
 
Roma - E’ stato messo a punto dai ricercatori di AISM un’applicazione per riabilitare i deficit di attenzione nei bambini con sclerosi multipla (SM). L’esordio della SM prima dei 18 anni si verifica fino al 10% delle persone con SM. Oltre alla disabilità fisica, quasi il 30% dei bambini e degli adolescenti con SM manifestano disturbi cognitivi e, in particolar modo, riguardanti l’attenzione.
 
Roma - Per la Festa della Donna, in 5.000 piazze italiane, sabato 4, domenica 5 e l'8 marzo, sotto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica, torna la Gardenia di AISM, la tradizionale manifestazione di solidarietà promossa dall’Associazione Italiana Sclerosi Multipla e dalla sua Fondazione (FISM) con il patrocinio della Fondazione Pubblicità Progresso. Anche quest’anno 10.000 volontari saranno impegnati ad offrire una pianta di Gardenia a fronte di un contributo minimo di 15 euro.