Direttore responsabile Maurizio Pizzuto
Chinese (Traditional) English French German Italian Romanian Russian Spanish
rss feed
PPN widget
dom, 25 giu  2017 
time
22:51
  > TUTTE LE NEWS
 
 
Roma - “Yacouba è riuscito a ridare vita al deserto, piantando migliaia di alberi. Ha dato più reddito agli agricoltori, fermando l’esodo verso le città”. Con queste parole Giovanni Battista Girolomoni, Presidente della Cooperativa Girolomoni, ha insignito Yacouba Savadogo del premio Farmers’ Friend 2017, nato per valorizzare l’attività contadina in Italia e nel mondo. La cerimonia si è tenuta sabato 10 giugno al Monastero di Montebello, a Isola del Piano (PU), seguita dalla proiezione del film sulla sua vita “The man who stopped the desert”, vincitore di 7 premi cinematografici internazionali. 
 
Roma - L'annuncio di 340 esuberi/licenziamenti (?) alla Perugina da parte della Nestlè, oltre che l'inaccettabile rottura degli accordi già stipulati con i sindacati dei lavoratori, è il possibile preludio, certamente drammatico, di nuovi processi di delocalizzazione delle produzioni, se non addirittura la messa in discussione della esistenza stessa della fabbrica a Perugia. E' necessario inchiodare la multinazionale Nestlè alle proprie responsabilità industriali e sociali nei confronti della nostra città e del suo territorio. 
 
Roma - Commentando l’intervista di Silvio Berlusconi al Sole 24Ore, il presidente di Confedilizia, Giorgio Spaziani Testa, ha lanciato un dibattito sulla sua pagina Facebook con questo titolo: “La patrimoniale c'è già, iniziamo a togliere quella”. Scrive Spaziani Testa: “Confedilizia vorrebbe leggere – nei programmi dei partiti e nelle dichiarazioni dei loro leader – qualcosa di più specifico sulla patrimoniale da 20 miliardi che c'è già (si chiama IMU-TASI) e che colpisce gli immobili affittati (case, negozi, uffici, box, con inquilini paganti o meno) e quelli che non si riescono ad affittare, contribuendo a formare quei 50 miliardi di euro di tassazione immobiliare che comprimono un settore per natura portatore di crescita.
 
Roma - Raggiunta l’intesa per la firma del Contratto Quadro d’Area Centro-Sud per la prossima campagna di trasformazione del pomodoro. Confermato l’intero impianto contrattuale del 2016 sia nella parte normativa che nelle condizioni economiche con un prezzo di riferimento medio di 87 €/ton per il pomodoro tondo e 97 €/ton per il lungo.