Direttore responsabile Maurizio Pizzuto
Chinese (Traditional) English French German Italian Romanian Russian Spanish
rss feed
PPN widget
sab, 21 ott  2017 
time
14:09
  > TUTTE LE NEWS
 
 
Roma - Grandissimo risultato per la docu-fiction su Borsellino "Adesso tocca a me" trasmessa su Rai1 ieri, mercoledì 19 luglio, in occasione del 25^ anniversario della strage in cui morirono il magistrato e gli uomini della sua scorta.
 
Roma - “Cercavo un padre nobile del giornalismo sportivo Rai, che garantisse autorevolezza e ironia. Ho sempre stimato Riccardo Cucchi, ho preso nota dell’ondata di emozione alla sua ultima radiocronaca, ho lanciato l’idea e chiunque la sentisse è parso entusiasta, sono felice che lo sia stato anche lui accettandola”. 
 
Roma - In prima visione su Rai1, mercoledì 19 luglio alle ore 21,30,per ricodare un eroe dei nostri tempi, la Rai propone un film che è tutto un programma, dal titolo “Paolo Borsellino, adesso tocca a me”, il modo forse più autentico, più popolare e più immediatro possibile per ricordare la vita il ruolo e la storia di uno dei magistrati più famosi d’Italia, e che insieme a Giovanni Falcone segnò una volta per sempre e per tutte la demarcazione netta tra la mafia da una parte e la socità civile dall’altra. 
 
Roma - Ancora Paolo Borsellino, e ancora straordinariamente Giovanni Falcone, due grandi testimonial del nostro secolo. Ed è ancora la grande Rai a ricostruire per i più giovani i dettagli di quella che fu una tragedia tutta italiana.