Direttore responsabile Maurizio Pizzuto
Chinese (Traditional) English French German Italian Romanian Russian Spanish
rss feed
PPN widget
dom, 25 giu  2017 
time
22:42
  > TUTTE LE NEWS
 
 
Roma - Nelle serate estive il Labirinto della Masone propone “Bamboo Jam”, un fitto programma musicale fatto di dieci appuntamenti, proposte innovative e curiose, da ascoltare nella corte centrale – cuore del labirinto di bambù – insieme ai drink e alle deliziose stuzzicherie firmate Spigaroli. 
 
Roma - Dopo il grande successo della prima edizione, torna Carraresiwine, l’appuntamento dedicato al patrimonio enogastronomico del territorio trevigiano. Dal 7 al 9 ottobre la città di Treviso si trasformerà in una vera e propria vetrina delle migliori etichette del Veneto, dei suoi prodotti e delle tante eccellenze gastronomiche della Marca. Un sodalizio che si riconferma, quello tra l’imprenditore trevigiano Paolo Lai, ideatore di Carraresiwine, e la Fondazione Cassamarca, partner dell’evento, uniti nell’obiettivo di diffondere la cultura del vino che da secoli caratterizza il territorio delle Venezie e valorizzare i suggestivi paesaggi da cui ha origine, come le Colline di Conegliano Valdobbiadene, candidate a Patrimonio Mondiale Unesco. 
 
Roma - Tanto rosso e tanta solidarietà il 7 luglio 2017 a Torino, in Piazza Solferino. Independent Cars Italia, associazione capitanata dal Presidente Francesco Salemi e dal Vicepresidente Vittorio Bevilacqua, prosegue l’ impegno per “Regalare un sorriso” ai bambini dell’ ospedale infantile Regina Margherita di Torino, giunto ormai al 4^ Evento. L’ evento è patrocinato dal Comune di Torino e ospiterà come Madrina l’attrice Roberta Scardola (la "Carlotta" dei Cesaroni). 
 
Roma - Si è svolta ieri 20 giugno presso il Blume Lounge Bar di Roma il secondo appuntamento del contest dedicato alla passione e al talento dei giovani flair bartender italiani firmato Russian Standard. A bordo lago, immersi nell’oasi verde del Parco Tor di Quinto in un contesto davvero suggestivo, 15 giovani concorrenti provenienti dalle più prestigiose scuole italiane di bartender si sono cimentati nella creazione di tre cocktails da realizzarsi in soli 4 minuti. Anche per questa tappa il livello delle prestazioni a cui ha assistito il pubblico è stato molto elevato e la giuria, composta da alcuni tra i nomi più noti del mondo flair, ha giudicato in modo attento e preciso le creazioni realizzate.