Direttore responsabile Maurizio Pizzuto
Chinese (Traditional) English French German Italian Romanian Russian Spanish
rss feed
PPN widget
ven, 24 feb  2017 
time
20:27
  > TUTTE LE NEWS
 
 
Roma - Il Consorzio Ecolamp aderisce alla campagna "M'illumino di meno" promossa dal programma radiofonico Caterpillar di Radio 2, giunta quest'anno alla tredicesima edizione. Durante la giornata dedicata al risparmio energetico, Ecolamp, il Consorzio dedito alla raccolta e al riciclo delle apparecchiature di illuminazione giunte a fine vita, invita a spegnere le luci in adesione alla manifestazione e ricorda come si smaltiscono correttamente le lampadine e le fonti luminose che… non illuminano più.
 
Roma - È ancora possibile in pieno ventunesimo secolo scoprire una nuova specie in Italia, per di più di mammifero, ossia la classe di vertebrati tra le più conosciute al mondo? Sembrerebbe proprio di sì... Grazie infatti a un approfondito studio genetico, morfologico ed ecologico, un team di ricercatori italiani, coordinato dall'Università degli Studi dell'Insubria, ha scoperto che le popolazioni di scoiattolo presenti in Calabria e Basilicata - che già dal 1900 erano state riconosciute come “peculiari” al punto tale da considerarle come una sottospecie dello scoiattolo comune europeo - appartengono a tutti gli effetti a una nuova specie di scoiattolo. 
 
Roma - "La mozione votata ieri al Consiglio comunale è un segnale importante verso la direzione giusta. Non possiamo più affrontare la gestione dei rifiuti con atti sporadici, svincolati da una programmazione regionale”. A dichiararlo è il deputato regionale M5S Giampiero Trizzino in merito alla votazione all'unanimità del Consiglio Comunale di Termini Imerese di un documento proposto dai consiglieri comunali del Movimento 5 stelle, che impegna l'amministrazione, a bloccare l'esecutività del decreto con il quale la Regione Siciliana ha autorizzato la società Ecox a realizzare una piattaforma per produrre compost.
 
Roma - La condizione di vivibilità nell’Alto Marchesato Crotonese è diventata davvero drammatica. Altrettanto la condizione più generale della viabilità. Strade dissestate dovunque, vere e proprie voraggini, smottamenti mai risistemati, comunità e interi quartieri isolati dal resto del mondo.