Direttore responsabile Maurizio Pizzuto
Chinese (Traditional) English French German Italian Romanian Russian Spanish
rss feed
PPN widget
lun, 24 lug  2017 
time
06:35
NEWS PPN  
Sport - Per le Fiamme Oro firma del nuovo Statuto e Regolamento.Novità per lo sport
Roma, 12 gen (Prima Pagina News) Il Capo della Polizia, Direttore Generale della Pubblica Sicurezza, ha firmato i decreti di approvazione dei nuovi Statuto e Regolamento esecutivo delle Fiamme Oro. All’evento hanno partecipato i responsabili dei Gruppi Sportivi della Polizia di Stato Fiamme Oro e in qualità di testimonial, i plurimedagliati Roberto CAMMARELLE ed Elisa DI FRANCISCA. Gli stessi disciplinano le finalità dei Gruppi Sportivi; l’organizzazione; l’attività sportiva e le figure che operano all’interno delle Fiamme Oro. Per quanto concerne il primo aspetto, sono stati puntualizzati l’impegno sociale e la politica di inclusione che le Fiamme Oro esercitano attraverso l’attività sportiva, gestita anche come strumento di tutela della salute e prevenzione delle patologie legate alla specifica attività istituzionale della Polizia di Stato. Peraltro, rimane inalterata la “mission” istituzionale propria dei Gruppi Sportivi ovvero l’esercizio, la diffusione e la promozione delle discipline olimpiche che avviene mediante la partecipazione a manifestazioni sportive nazionali ed internazionali, nell’ottica di accrescere il prestigio dell’Amministrazione e conservare il patrimonio sportivo nazionale. Sostanzialmente invariata rimane anche l’organizzazione strutturale delle Fiamme Oro, la cui direzione, a livello nazionale, è curata dal competente Ufficio dipartimentale (Ufficio Coordinamento delle attività dei Gruppi Sportivi della Polizia di Stato Fiamme Oro) a cui si affiancano gli attuali 9 Centri Nazionali Fiamme Oro, ubicati in Uffici e Reparti territoriali della Polizia di Stato, che forniscono il supporto logistico ai Gruppi Sportivi. Relativamente all’attività sportiva, viene potenziata la funzione delle Sezioni giovanili Fiamme Oro, regolamentando la costituzione di tali Sezioni sull’intero territorio nazionale, presso impianti sportivi della Polizia di Stato e di Enti pubblici. Sempre in merito all’attività sportiva, sia nello Statuto che nel Regolamento, viene richiamato l’attuale quadro normativo, che disciplina l’attività del personale in forza alle Fiamme Oro, nonché la vigente regolamentazione per l’accesso concorsuale e la fuoriuscita degli atleti e dei tecnici dai Gruppi Sportivi (D.P.R. 393/2003). Viene riconosciuta e regolamentata, altresì, la costituzione di apposite Sezioni dedicate all’attività paralimpica, già in atto da alcuni anni grazie alla vigente Convenzione tra questo Dipartimento ed il Comitato Italiano Paralimpico. Con riferimento al quarto punto, sono state apportate delle variazioni nella composizione degli staff tecnici, in considerazione dei nuovi compiti assegnati ai Gruppi Sportivi. In particolare, sono state previste nuove figure di tecnici sportivi, che siano in possesso delle abilitazioni rilasciate dalle competenti Federazioni Sportive Nazionali, per operare all’interno dell’impiantistica sportiva e per supportare le attività delle Sezioni giovanili Fiamme Oro. Nell’ottica di una più efficiente attuazione delle finalità di cui agli articoli 1 e 2 dello Statuto, sono state inserite, inoltre, le figure del preparatore fisico, del medico sociale e del fisioterapista. Tali figure verranno utilizzate soprattutto nella preparazione degli atleti di alto livello, finanche nelle iniziative che verranno predisposte per la tutela della salute e la prevenzione delle patologie riscontrabili tra i dipendenti della Polizia di Stato legate all’attività istituzionale.

(PPN) 12 gen 2017  12:04