Direttore responsabile Maurizio Pizzuto
Chinese (Traditional) English French German Italian Romanian Russian Spanish
rss feed
PPN widget
ven, 22 set  2017 
time
04:48
NEWS PPN  
Cronaca - Il mondo del circo scende in piazza. Domani inizia la protesta Ente Circhi
Roma, 17 lug (Prima Pagina News) Fra i temi più urgenti e decisivi per il settore, - dichiara la nota- anche la mancanza di aree attrezzate comunali e i finanziamenti largamente al di sotto del limite minimo della decenza. Ma in primo luogo la protesta del Circo è indirizzata all’imminente votazione del Ddl n. 2287-bis (atteso in Aula al Senato) che prevede la “graduale eliminazione dell’utilizzo degli animali nello svolgimento delle attività circensi”. Se questo scenario si dovesse concretizzare ci sarebbero due gravi conseguenze per gli animali e per il mondo del circo italiano. Animali. Sono meno di 2000 gli animali presenti, oggi, nei circhi italiani. Studi scientifici - mai presi in considerazione dai politici italiani e dai media - spiegano che l’allontanamento dal circo dell’animale nato in cattività e vissuto a stretto contatto con l’uomo sarebbe disastroso: a rischio il crollo fisico e psicologico dell’animale che in alcuni casi porta anche alla morte. Il mondo del circo. Se dovesse passare la legge, l’eliminazione degli animali nello svolgimento delle attività circensi porterebbe alla fine della tradizione del circo italiano, che nell’arte della pista fa scuola nel mondo da secoli e primeggia nei festival internazionali del settore, ottenendo i massimi riconoscimenti proprio nelle discipline dell’ammaestramento. Allo spettacolo italiano verrà meno un volume d’affari di 15 milioni di euro l’anno e migliaia di posti di lavoro verranno persi. La manifestazione in Piazza della Rotonda (Pantheon) si terrà martedì 18 luglio alle ore 15 e vedrà centinaia di artisti e direttori di complessi circensi, insieme a tutte le sigle rappresentative della intera categoria, affiancati in piazza da tante organizzazioni dello spettacolo popolare italiano. L’elenco degli enti aderenti è su www.circo.it.

(PPN) 17 lug 2017  11:57