Direttore responsabile Maurizio Pizzuto
Chinese (Traditional) English French German Italian Romanian Russian Spanish
rss feed
PPN widget
ven, 24 nov  2017 
time
02:51
NEWS PPN  
Cronaca - Mibact: chiesto rinvio a giudizio per sottosegretario Cesaro
Roma, 13 set (Prima Pagina News) Rischia un processo a Roma Antimo Cesaro, di Scelta Civica, sottosegretario al ministero per i Beni culturali. Il procuratore aggiunto Paolo Ielo e il pm Alberto Pioletti hanno chiesto il suo rinvio a giudizio per il reato di falso. La vicenda giudiziaria ruota attorno a un incontro tecnico riservato svoltosi al dicastero il 13 settembre 2016, cui avrebbe preso parte "un soggetto non appartenente all'Amministrazione". Al Capo di Gabinetto del Mibact che gli chiese spiegazioni su quella presenza, Cesaro rispose parlando di un "collaboratore fiduciario" che curava i rapporti della sua segreteria sul territorio campano. Giustificazione non veritiera per gli inquirenti romani: Cesaro non solo avrebbe celato la reale identita' di colui che aveva partecipato a quel vertice ma aveva anche escluso che il soggetto potesse essere destinatario di finanziamenti collegati a una iniziativa culturale o che intendesse presentare progetti riguardanti il finanziamento. E, invece, dalle indagini e' emerso che il tipo in questione era l'ex cognato che in quei giorni di settembre, come rappresentante privato di un'associazione, aveva avuto un colloquio con i tecnici di Invitalia per avere maggiori informazioni sulla possibilita' di far ottenere alla stessa una serie di incentivi, e che la compagna dell'ex cognato di Cesaro aveva avviato la procedura per la registrazione al sito di Invitalia cui aveva chiesto successivamente un'istanza di finanziamento a beneficio di una societa' culturale. 

(Tiziana Benini)

(PPN) 13 set 2017  17:28