Direttore responsabile Maurizio Pizzuto
Chinese (Traditional) English French German Italian Romanian Russian Spanish
rss feed
PPN widget
gio, 19 gen  2017 
time
05:31
NEWS PPN  
Spetcul - Balletto, al Teatro Superga di Nichelino (TO) "La Bella Addormentata" de Il Balletto di Mosca (2)
Roma, 11 gen (Prima Pagina News) “La nostra scelta è quella di mettere in scena balletti classici esattamente come apparirono nella loro produzione originale, quindi senza nessun tipo di adattamento alle situazioni moderne e al rinnovamento. D’altra parte il nome stesso della compagnia lascia intendere che ci atteniamo alla lunga e importante tradizione russa relativa alla danza classica” (Elik Melikov).  Fondato nel 1990, il Balletto di Mosca ”La Classique”, annovera fra le sue file danzatori di notevole tecnica classico – accademica provenienti dai maggiori teatri russi, dal Teatro Bolshoi di Mosca al Kirov di San Pietroburgo, da Kiev a Odessa e altri. Il fil rouge del balletto è il conflitto tra il bene, rappresentato dalla Fata Lillà, e il male, impersonato dalla maga Carabosse. Una versione ricca di personaggi fiabeschi, re, regine, fate, principesse e principi, che contribuiscono a rendere incantevole una delle fiabe che nei secoli ha avuto numerosi adattamenti e versioni nei campi dell’arte, del cinema, della danza e del teatro. TRAMA Presso la corte di re Floristano si festeggia la nascita della principessa Aurora; fra gli invitati le buone fate del regno offrono i loro doni augurando ogni bene all’erede. Furiosa per non essere stata invitata alla festa giunge la perfida maga Carabosse. Nonostante le preghiere della corte esse, come “dono” lancia una maledizione: il giorno del suo sedicesimo compleanno troverà la morte pungendosi con un fuso. All’appello delle fate manca la buona Fata Lillà che, avendo ancora in serbo il suo dono, trasforma la morte irreparabile in un lungo sonno che coinvolgerà tutta la corte e che avrà fine solo grazie al bacio di un giovane principe. Nei giardini reali si festeggia il sedicesimo compleanno della principessa, ogni fuso è stato bandito dal regno ed il suo uso vietato. Appare Aurora che, bellissima, e ammirata da tutti, viene corteggiata da quattro pretendenti giunti da altri regni per chiedere la sua mano. Tutte le attenzioni sono per lei e nessuno si accorge dell’arrivo di Carabosse che, travestita da vecchia, le porge un fuso. (segue)

(PPN) 11 gen 2017  21:09