Direttore responsabile Maurizio Pizzuto
Chinese (Traditional) English French German Italian Romanian Russian Spanish
rss feed
PPN widget
mar, 24 ott  2017 
time
06:05
NEWS PPN  
Cultura - Juventus-Lazio, Allegri in conferenza: “Mandzu ok, Pjanic out”
Roma, 13 ott (Prima Pagina News) Giorno di vigilia in casa Juventus in attesa della gara di domani contro la Lazio. I bianconeri inaugurano l’ottava giornata di Serie A e lo faranno contro l’unica squadra in grado di sconfiggerla in questo avvio di stagione. 

Ai bianconeri infatti brucia ancora il ko subìto ad agosto in occasione della finale di Supercoppa italiana, domani perciò ci sarà l’occasione per una piccola rivincita per Dybala e compagni.

 La Juve vuole vincere però soprattutto per rilanciarsi in classifica dopo il pari di Bergamo nell’ultima giornata: obiettivo è non far fuggire il Napoli in classifica, con gli azzurri impegnati nella serata di sabato a Roma ed ancora a punteggio pieno in campionato. 

Mister Allegri ha parlato in tarda mattinata in conferenza stampa e, parlando di chi giocherà e della situazione infortunati, ha svelato qualche scelta di formazione: “Mandzukic sta bene, può giocare, si è allenato e non ha nessun problema. 

Buffon gioca, è tornato bello pimpante dall’Italia. Khedira? Sta bene. Domani tornano a disposizione Mandzukic e Khedira, Pjanic torna mercoledì, Marchisio lavora in parte con la squadra vedremo la prossima settimana”. 

La Lazio è sicuramente una delle squadre rivelazione di questo avvio di campionato. Gli uomini di Inzaghi stanno attraversando un ottimo momento di forma e la Juve dovrà star attenta domani a non scoprire il fianco agli avversari. 

 “Non possiamo concedere campo o ripartenze” dice Allegri riferendosi ai biancocelesti, “loro a campo aperto sono molto bravi. E' una squadra ben organizzata, ben allenata, che chiude molto gli spazi e che ti gioca addosso”. Chiosa finale poi su un ipotetico futuro da ct della Nazionale: “In futuro... un po' più avanti vedremo. In questo momento credo si debba stare vicini all' Italia, c'è uno spareggio importante e l'Italia deve andare al Mondiale”.

 A.C.

(PPN) 13 ott 2017  13:26