Direttore responsabile Maurizio Pizzuto
Chinese (Traditional) English French German Italian Romanian Russian Spanish
rss feed
PPN widget
lun, 25 set  2017 
time
08:13
NEWS PPN  
Amb-Ener - Timor Est, flotta di pescherecci colta con le mani nel sacco in un raid
Roma, 13 set (Prima Pagina News) Su richiesta della PNTL, la nave di Sea Shepherd deputata al pattugliamento, la M/Y Ocean Warrior e il gommone veloce della stessa hanno portato agenti di polizia armati al punto dove è avvenuto l'abbordaggio della nave. Sono stati usati anche dei droni per documentare l'azione. Una volta che la PNTL ha preso il controllo delle imbarcazioni, alcuni membri dell'equipaggio di Sea Shepherd hanno fornito assistenza nel documentare il pescato che si trovava a bordo, confermando il sospetto che la flotta avesse come obiettivo gli squali e non la pesca su larga scala. Dopo aver dato la caccia a questa flotta, composta da 15 imbarcazioni, per le scorse due settimane, la Ocean Warrior l'ha sorpresa 150 Km a sud di Timor Est, mentre pescava con reti da posta ancorate, disposte in modo tale da catturare specie che dimorano in acque profonde, come gli squali. Sea Shepherd ha documentato il recupero delle reti da parte dei pescherecci e il pescato pareva essere costituito per il 95% da squali. C'era anche un grande quantitativo di coralli rotti.

(PPN) 13 set 2017  14:00