" />
Cultura - Testamento biologico. Lucio Romano (Democrazia Solidale): No alla cultura per l’eutanasia in Italia
Roma - 27 giu (Prima Pagina News) "Che il Paese debba introdurre l’eutanasia, come detto oggi alla Camera nel Convegno “Per l’eutanasia in Italia”, è affermazione che svela ancora una volta e in maniera netta un ben preciso progetto. Ciò significa che si richiede un supplemento di attenzione per l’evoluzione della legge sul consenso informato e DAT, attualmente in discussione al Senato”, dichiara il senatore Lucio Romano, esponente di Democrazia Solidale e componente della Commissione Igiene e Sanità. “Ho presentato emendamenti al testo sulle DAT. Tutti orientati al riconoscimento dell’alleanza di cura, nella coniugazione tra autonomia del paziente e competenza del medico, tra sofferenze e cure palliative, tra accompagnamento e pianificazione condivisa delle cure, tra dignità e proporzionalità dei trattamenti. Ancora una volta no all'eutanasia e no all'accanimento clinico. Si alla tutela della dignità di ogni persona, ancor più se in condizioni di particolare fragilità”, conclude Romano.

(PPN) 27 giu 2017  22:48