Questo sito contribuisce alla audience di globalist-logo
Cisgiordania, Jenin: scontri tra manifestanti palestinesi e esercito israeliano, morto un 18enne
L'esercito israeliano ha reso noto che durante la protesta "sono stati sparati colpi e lanciati ordigni esplosivi nei confronti dei soldati che hanno risposto al fuoco".
(Prima Pagina News)
Lunedì 21 Novembre 2022
Roma - 21 nov 2022 (Prima Pagina News)
L'esercito israeliano ha reso noto che durante la protesta "sono stati sparati colpi e lanciati ordigni esplosivi nei confronti dei soldati che hanno risposto al fuoco".
Un 18enne palestinese, Mahmoud Saadi, è morto in nottata nel corso di alcuni scontri tra i manifestanti e l'esercito israeliano a Jenin, in Cisgiordania, nel corso di un'operazione militare per catturare un ricercato. Lo ha reso noto l'agenzia di stampa Wafa.

Il ragazzo è deceduto dopo essere arrivato in ospedale.

Nel corso dell'operazione, "sono stati sparati colpi e lanciati ordigni esplosivi nei confronti dei soldati che hanno risposto al fuoco". E' quanto ha dichiarato il portavoce dell'esercito di Israele, aggiungendo che il ricercato è Athb al-Bali, "un operativo del terrore già incarcerato. E' sospettato di aver condotto una serie di attacchi armati e di averne fatti sviluppare altri significativi".

L'uomo, ha proseguito la fonte, si sarebbe costituito ai militari.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Prima Pagina News

Cisgiordania
esercito
Israele
Jenin
Palestina
PPN
Prima Pagina News
ragazzo ucciso
scontri

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU