Questo sito contribuisce alla audience di globalist-logo
Qatar 2022, buona la prima per il Brasile, 2-0 contro la Serbia
A decidere le sorti della partita è una doppietta di Richarlison.
(Prima Pagina News)
Giovedì 24 Novembre 2022
Roma - 24 nov 2022 (Prima Pagina News)
A decidere le sorti della partita è una doppietta di Richarlison.
Buona la prima per il Brasile: ad Al Daayen, la Seleção vince il match di debutto ai Mondiali del Qatar sconfiggendo la Serbia per 2-0, grazie a una doppietta di Richarlison nel secondo tempo e portandosi direttamente al primo posto del Gruppo G.

In campo, Tite fa scendere una formazione piena di fantasisti dalla trequarti in poi, mentre Stojkovic schiera un gruppo molto più muscolare, specialmente per quanto riguarda il centrocampo. Questo porta ad una partita a dir poco statica nel primo tempo, quasi avara di occasioni da goal, se non si tiene conto di una prima, flebile, possibilità per Raphinha, che tira dall'interno dell'area ma fallisce il bersaglio, e di una conclusione di Vinicius, che cerca di sfruttare un errore di Milenkovic, ma la palla termina sul fondo.

Nel secondo tempo, invece, la musica cambia, e i brasiliani fanno ballare la samba agli avversari: Raphinha si trova solo contro Vanja Milinkovic-Savic, ma, sorprendentemente, si mangia una grandissima occasione. Quindi, verso il 60', è Alex Sandro a mettere paura alla squadra serba, facendo partire un bolide che si stampa contro il palo.

Al 62', le fatiche dei brasiliani vengono ripagate: Neymar fa tremare gli avversari, poi suggerisce per Vinicius, che tira di prima in porta, Milinkovic respinge ma, sulla ribattuta, Richarlison anticipa Pavlovic e, senza farsi pregare, infila in rete per l'1-0.

La Serbia cerca di ribaltare la situazione, sostituendo Mladenovic con Vlahovic, e guadagnando un calcio d'angolo, da cui arriva un traversone, respinto da Danilo.

A chiudere definitivamente i conti è ancora Richarlison, con un goal da iscrivere negli annali della storia del calcio: assist di Vinicius, l'attaccante del Tottenham controlla in modo impreciso, ma poi riesce a risolvere con una mega girata, contro cui il portiere serbo non può nulla. Verso la fine, la Seleçào è costretta a fare a meno di Neymar, che deve uscire per un problema fisico che dovrà essere analizzato. Nonostante questo, continua ad aumentare il ritmo, in cerca del terzo goal, con Casemiro che tira di precisione dal limite dell'area, ma la palla si schianta contro la traversa.

Con questa vittoria, i verdeoro si proiettano verso lo scontro diretto con la Svizzera, in programma lunedì.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Prima Pagina News

Brasile-Serbia
PPN
Prima Pagina News
Qatar 2022

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU