Questo sito contribuisce alla audience di globalist-logo
Napoli, sei studentesse violentate all'Università Federico II, in manette tecnico di Biologia
Le indagini sono partite a seguito di una denuncia presentata nel novembre dell'anno scorso. Per l'uomo sono scattati gli arresti domiciliari.
(Prima Pagina News)
Venerdì 18 Novembre 2022
Napoli - 18 nov 2022 (Prima Pagina News)
Le indagini sono partite a seguito di una denuncia presentata nel novembre dell'anno scorso. Per l'uomo sono scattati gli arresti domiciliari.
Un tecnico di laboratorio del Dipartimento di Biologia dell'Università degli Studi di Napoli 'Federico II' è stato tratto in arresto stamani dai Carabinieri del Nucleo Investigativo con l'accusa di violenza sessuale ai danni di sei studentesse. Per l'uomo sono scattati gli arresti domiciliari.

Le indagini, coordinate dalla IV Sezione della Procura di Napoli, diretta dall'aggiunto Raffaello Falcone, sono partite a novembre dello scorso anno, dopo che una ragazza aveva sporto denuncia sostenendo di aver subito una violenza sessuale all'interno della struttura universitaria partenopea.

In seguito all'accaduto, l'Ateneo ha deciso la sospensione e il trasferimento del dipendente, poi sono venuti fuori altri cinque casi di molestie.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Prima Pagina News

arresti domiciliari
Carabinieri
Napoli
PPN
Prima Pagina News
Procura di Napoli
Università Federico II
violenza sessuale

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU